Henri va a Parigi

Premessa: Un libro Corraini, collana Bambini, è un libro da leggere ai propri bimbi o a se stessi, è un libro da conservare in vista nella stanza più bella della casa, aperto e disponibile alla lettura del testo e delle immagini, ogni volta che ne abbiamo voglia. Il libro che consigliamo oggi è ‘Henri va a Parigi’, pubblicato per la prima volta nel 1962, scritto da Leonore Klein e illustrato da Saul Bass, abile grafico e filmmaker americano.

Henri vuole andare a Parigi. Ha letto che è una città bellissima, ”è accogliente, è tanta gente, è primavera, è meravigliosa, è adorabile, è colore”. Lui, invece, abita a Reboul, una piccola città vicino alla capitale francese, in una bella casa piccola e bianca, con i fiori sul davanzale e la zuppa sul fuoco, con dei genitori meravigliosi. Ma a Reboul c’è un solo autobus, e un piccolo parco, e una sola chiesa. A Parigi gli alberi invece sono a migliaia, le chiese sono bellissime, e poi ci sono tanti autobus e tante persone. Henri decide allora di partire immediatamente e per non dimenticare la direzione da seguire, si affida alla sua matita. Un uccellino però ci mette lo zampino, cambierà la direzione della matita e aiuterà Henri a compiere un viaggio in senso opposto, a tornare inconsapevolmente nella sua città natale e ad apprezzarne la bellezza.
Perché non è detto che ciò che cerchiamo debba necessariamente essere lontano miglia da noi. A volte basta aprire un po’ gli occhi.

Leonore Klein, Henri va a Parigi, Corraini, 2012, euro 19,00. Con le illustrazioni di Saul Bass.

http://www.ilibridigiovanna.it/it/1209/henrivaaparigi.htm

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>