• La vestina d'organza
La vestina d'organza

La vestina d'organza

Cecilia Collia è una donna forte, determinata a difendersi dalla propria ignoranza. Schiacciata da un padre-padrone e da una madre incapace di amare, dovrà entrare ancora bambina nel mondo del lavoro, riuscendo però con i propri sforzi a diventare, dopo molte cadute e "rinascite", una donna di cultura. Tra il profumo di rose nella stanza e una tazza di tisana ai fiori di malva, si srotola un lungo percorso di ricordi che portano la protagonista a rivivere la sua vita travagliata, in un viaggio a ritroso nel tempo sulla carrozza di un treno che, partendo dal Sud, sfreccia verso Nord, costeggiando il mare, mentre il buio ingoia gli ultimi respiri del giorno. Vedi di più