• Gatto selvaggio cade
Gatto selvaggio cade

Gatto selvaggio cade

"Gatto selvaggio cade" è il "romanzo di formazione" di un giovane indigeno australiano. Il protagonista, dotato di uno s guardo distaccato e di uno humour disincantato, graffiante, attraversa diverse forme di esclusione, il carcere, la periferia metropolitana, la diversità. Gli insoddisfacenti rapporti con le ragazze, con gli amici delle gang giovanili di Perth, con i ragazzi "bene" che frequentano l'università lo porterà all'alienazione della criminalità, come accade a molti suoi coetanei: in un tentativo di fuga ruba una macchina e crede di aver ucciso un poliziotto. Ma nei luoghi della sua fanciullezza, vicino al bush, incontra un anziano aborigeno, un "cacciatore di conigli", che riesce a trasmettergli il senso di appartenenza alla sua terra. Vedi di più