• La Diva del tango. Alla ricerca del niño rubato
La Diva del tango. Alla ricerca del niño rubato

La Diva del tango. Alla ricerca del niño rubato

"MariSol è nata bella, di una bellezza completa, irripetibile. La sua pelle profumava anche senza creme o essenze". La p rotagonista è figlia di Inés, una cantante dell'età d'oro del tango e di un generale della dittatura argentina. Temendo una prossima caduta del regime, fuggono precipitosamente da Buenos Aires abbandonando il niño (figlio di desaparecidos), di cui il Generale si era "appropriato". Il romanzo si svolge ai giorni nostri a La Villa del Tango, una milonga variopinta e allegra, dove la sensualità di MariSol e i misteri del suo passato si fondono alla magia del posto e agli appassionati ballerini locali. La sua ricerca del fratellastro è anche un percorso di ricostruzione della propria identità. Inés, quando sapeva già che ogni suo giorno era un giorno guadagnato alla vita e al sole, le aveva detto: "Trova il niño, cercalo nel mondo del tango. Finché non lo troverai non sarai mai libera". Vedi di più